in Val Pellice

portale di informazione turistica della Val Pellice (Piemonte, Italia)

Enogastronomia

Influenze internazionali nella cucina delle Valli Valdesi

La gastronomia delle Valli valdesi è stata segnata dalle vicissitudini storiche che le hanno contraddistinte: il popolo che le abita è stato costretto a vivere per lungo tempo con la valigia in mano, in povertà e a un'altitudine notevole.

Tutto ciò ha influito sull'affinamento di tecniche e modi di nutrirsi particolari, come il fatto di sfruttare tutti gli alimenti a disposizione, dalle piccole bacche alle erbe spontanee, dal recupero del siero della lavorazione del latte alla confezione di salumi particolari, come la "mustardela".

Il popolo valdese è però anche entrato in contatto con le grandi culture europee, portando a casa alcune delle loro abitudini alimentari: la frutta con la carne, il rito del tè, la confezione di gelée ecc.

Ma la cosa più importante è forse l'approccio che le genti delle Valli hanno verso il cibo, che non è mai stato considerato tramite di ostentazione, bensì di grande rispetto verso quanto la natura mette a disposizione ogni giorno.

Tratto da: Walter Eynard, "La cucina Valdese", Editrice Claudiana, Torino, 2006.

Scopri qui alcune specialità riconosciute tipiche dal “Paniere dei prodotti della Provincia di Torino” e “Presidio” di Slow Food