in Val Pellice

portale di informazione turistica della Val Pellice (Piemonte, Italia)

Il sentiero dei banditi

Escursioni in giornata - Comune di Rorà

Si tratta di un percorso formato da tre tratte lungo il vallone di Rorà nei pressi della cresta che scende da Roca Bèra e conosciuta come “Bric di bandì”, la cresta dei banditi in una zona anticamente molto popolata e coltivata per la sua esposizione favorevole a sud e oggi pressoché abbandonata al bosco.

L’itinerario fa riferimento alle vicende storiche della valle legate alla figura di Giosuè Gianavello, che nel 1655 era stato alla testa della resistenza valdese dopo il massacro delle Pasque Piemontesi.

La guerriglia si era prolungata anche negli anni successivi e Gianavello con i suoi compagni messi al bando e pertanto “banditi”, si erano ritirati su queste alture da dove facevano incursioni in valle.

I percorsi indicati non presentano particolari difficoltà per camminatori abituali ed indicativamente il tempo di percorrenza è di circa 2 ore.