in Val Pellice

portale di informazione turistica della Val Pellice (Piemonte, Italia)

Itinerario naturalistico sull’avifauna

I sentieri del Comune di Angrogna

L’itinerario proposto dai gestori del Rifugio La Jumarre di Angrogna, parte dalla Borgata Coisson per raggiungere la cima del Monte Servin, passando per il Colle della Vaccera e si snoda lungo sentieri recentemente ripristinati.

Il tema che accompagna l’intero percorso è la scoperta dell’avifauna locale dei diversi habitat, è infatti possibile osservare svariate specie di uccelli, dagli abitanti del bosco ai grandi rapaci e consultare le informazioni presenti sulle bacheche che si incontrano lungo il sentiero.

Il percorso è diviso in quattro tappe principali. Partendo dal fondo della valle di Angrogna dove vivono numerosa specie di passeriformi ed uccelli tipici del bosco, si sale sul versante a solatio, superando corsi d’acqua e boschi di latifoglie, fino ad arrivare sul Monte Servin, dove si generano particolari correnti termiche ascensionali che facilitano il volo degli uccelli rapaci, numerosi in ogni stagione. Il sentiero si collega poi con altre attrattive storico-culturali come i sentieri partigiani e il sentiero storico valdese e le strutture ricettive quali la Trattoria Monte Servin e il Rifugio Vaccera.