[vc_row][vc_column]

DOVE SIAMO
VAL PELLICE

[/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text f_h2_font_family=”618″ f_h2_font_transform=”uppercase” h_color=”#454544″ block_template_id=”” big_title_text=”DOVE SIAMO” f_h3_font_family=”617″ f_h3_font_weight=””]

Dai ghiacciai del Monte Bianco al sole della Costa Azzurra ci sono solo 250 km: la Val Pellice si trova esattamente a metà strada, nel tratto di Alpi Cozie che va dal Monviso al Sestriere, a sud-ovest di Torino, da cui dista una cinquantina di chilometri.

La strada più breve dalla città alla montagna.

La Val Pellice è forse la più corta dell’intero arco alpino: in linea d’aria ci sono appena 20km dal suo punto culminante (il monte Granero 3171m), al suo sbocco (in pianura poco a valle di Luserna).
È un vero concentrato di tutti gli ambienti: dai frutteti di collina alle rocce dell’alta montagna.
Da Torino, dopo neanche 50 km di pianura, la Val Pellice si apre mostrando tutte le sue montagne più alte.
Il bel triangolo del Frioland (2720m), la tondeggiante Meidassa (3107m), da cui svetta il roccioso Granero (3171m) la delimitano a sud dalla Val Po, su cui incombe il Monviso (3841m). Il testone detritico del Palavas (2929m) e l’ardita guglia rocciosa del Bucìe (3000m) segnano ad ovest il confine con il Parco francese del Queyras. Il dosso erboso del Roux (2832m), con a sinistra l’elegante piramide del Cournour (2868m) la uniscono alla Val Germanasca, a Prali ed ai Tredici Laghi.

Dove si trova la Val Pellice e come raggiungerla

  • In auto: dalla tangenziale di Torino (A55), raggiungibile dall’A4 (Milano), dall’A21 (Piacenza),dall’A6 (Savona) e dalla A32 (E70 Francia), imboccare la diramazione per Pinerolo, al termine della quale si seguono le indicazioni per la Val Pellice (SP 161).
  • In treno: da Torino (stazione di Porta Susa) a Pinerolo e proseguimento con autobus, linea 901, dalla stazione ferroviaria.
  • In autobus: da Torino (stazione di Porta Nuova) fino ai principali comuni della Valle.
  • In aereo: da Torino Caselle (70 km) e Cuneo Levaldigi (50 km).

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]